IO ODIO PINOCCHIO

con Michele Puleio, Camilla Risso Luca Zilovich
drammaturgia e regia Luca Zilovich
disegno luci Enzo Ventriglia
costumi Alice Rizzato

 

Pubblico: dai 6 ai 10 anni
Durata: 50′ circa

Da oltre di un secolo, quella di Pinocchio rimane la favola per eccellenza.
Abbiamo deciso di raccontare la storia da un diverso punto di vista: il protagonista di questo spettacolo non è più Pinocchio, bensì il suo creatore, Carlo Collodi.
L’idea nasce da un fatto realmente accaduto: originariamente Collodi aveva deciso di concludere il famoso romanzo con la morte del povero burattino.
Solo in seguito alle sempre più insistenti richieste da parte dei piccoli lettori, Collodi decise di proseguire il racconto e salvare Pinocchio. Partendo da questo aneddoto, la nostra messinscena vede i personaggi principali della favola – dal Gatto e la Volpe alla Fata – irrompere nella vita “reale” di Collodi per costringerlo a scrivere il seguito della storia. Carlo, rivivendo tutte le (dis)avventure di Pinocchio, arriverà addirittura a odiarlo, così come odiamo ciò che in realtà ci somiglia. Verrà quindi ingannato, sfruttato, spaventato ma anche incoraggiato e accompagnato dalle numerose figure che popolano le pagine del romanzo fino ad arrivare all’incontro finale, il più atteso. Quello con Pinocchio stesso.

Foto

Video

Trailer